mercoledì 28 marzo 2012

INTITOLATO A PADRE LEVITA IL "LARGO" ADIACENTE ALLA CHIESA DI SAN GIOVANNI

PADRE GIUSEPPE LEVITA FU PER QUARANT'ANNI PARROCO DI QUELLA ANTICHISSIMA CHIESA

A 22 anni dalla morte, a don Giuseppe Levita,  stimato e amato parroco della parrocchia di San Giovanni Battista, è stato intitolato il "largo" adiacente all'antica Chiesa in cui per quarant'anni svolse la sua proficua attività pastorale.
Nel corso della cerimonia commemorativa, alla quale hanno partecipato, accanto ai parenti, i parroci di San Sebastiano e di San Giovanni ed altri sacerdoti, il sindaco Candeloro Nania e numerosi cittadini, è stata ricordata dal nipote Nino Levita la figura esemplare e caritatevole di padre Pippo, sacerdote e uomo colto che seppe contemperare la  propria missione parrocchiale con il delicato compito di Vicario foraneo, che  curò per undici anni su ben diciassette parrocchie.
 Padre Tindaro Iannello, già parroco della stessa Chiesa di San Giovanni, dopo avere ricordato qualche altro particolare della esemplare  vita del suo predecessore, ha impartito la benedizione ai presenti e alla lapide sorretta da una stele, che il fratello del sacerdote commemorato, Domenico, ha scoperto tra gli applausi dei presenti.

1 commento:

Matteo Mazzeo ha detto...

HO UN CARO RICORDO DI PADRE LEVITA.
MA NOTAVO NELLA FOTO:
UNA DELLE ULTIME VOLTE DEL SINDACO COL TRICOLORE(L'ULTIMA SARA' ALL'INAUGURAZIONE DEL NUOVO MANDANICI?)
E LA POSIZIONE MOLTO DEFILATA DI PADRE TURRISI...

Informazioni personali

Le mie foto
barcellona pg, messina, Italy
Questo blog non va considerato testata giornalistica: poichè i suoi post non vengono aggiornati con cadenza periodica e preordinata, non può costituire prodotto editoriale, ai sensi della legge n.62 del 7.3.2001. L'autore si dichiara non responsabile per i commenti ai vari post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non vanno addebitati all'autore, neppure quando vengono formulati da anonimi o criptati. Le immagini pubblicate, quando non sono di proprietà dell'autore, sono procurate con licenza di pubblico dominio o prese liberamente dalla rete. Nell’eventualità che qualcuna violasse i diritti di produzione, si pregano gli interessati di darne comunicazione a questo blog perché si provveda prontamente alla cancellazione.